Gli advisor per il bond di Banca Carige

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

Gatti Pavesi Bianchi ha assistito Banca Carige nell’emissione di un bond subordinato tier2 da 320 milioni e nella strutturazione dell’operazione per un aumento di capitale da 400 milioni di euro, nel quadro di un accordo appositamente stipulato con lo Schema volontario d’intervento (strumento previsto dal Fondo interbancario di tutela dei depositi).

Gatti Pavesi Bianchi ha assistito Carige nell’operazione di rafforzamento patrimoniale con i partner Carlo Pavesi (in foto), Francesco Gatti, Rossella Pappagallo, Paolo Garbolino, il senior associate Michele Conese, l’associate Giorgia Capuzzo per gli aspetti corporate M&a, con il partner Alessandro Cipriani e l’associate Alessandra Giglio per gli aspetti regolamentari e con il partner Anton Carlo Frau e il senior associate Maximiliano Papini per gli aspetti di capital markets.

BonelliErede ha assistito il Fondo interbancario di tutela dei depositi con un team composto dal partner Stefano Cacchi Pessani, dal senior counsel Matteo Erede e da Giovanni Fumarola per i profili corporate M&a e dai partner Giuseppe Rumi e Federico Vezzani e dal senior associate Giulio Vece per quelli regolamentari.

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: