Serie A, 15° turno: è bagarre per le Final Eight di Firenze

  

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

 

serie a

Siamo giunti all’ultima giornata del girone di andata, che, come ogni anno, è caratterizzata dalla corsa alle prossime Final Eight di Coppa Italia, in programma – per la seconda volta consecutiva – a Firenze dal 14 al 17 febbraio. Il quindicesimo turno prevede stasera due anticipi, che vedranno di fronte Brescia e Venezia al PalaLeonessa e Cantù e Sassari al PalaDesio. Domani nel lunch match si affronteranno Torino e Pesaro, in quello che è attualmente a tutti gli effetti uno scontro salvezza; Trento e Brindisi si giocheranno alla BLM Group Arena la qualificazione alle Final Eight, mentre Milano andrà a far visita a Trieste in una gara molto ostica; chiuderà il programma l’interessantissima sfida tra Varese e Bologna: al termine della partita di Masnago avremo quindi la griglia completa della prossima kermesse di Firenze.

GERMANI BASKET BRESCIAUMANA REYER VENEZIA
12/01/2019 ore 20:00 – Eurosport Player
Qui BRESCIA. Altra partita complicata in vista per la Germani. Al PalaLeonessa arriva una Venezia in salute e con un roster ben più profondo di quello bresciano. Con ancora out Vitali e Ceron, coach Diana dovrebbe recuperare Laquintana dall’influenza che lo ha tenuto fermo per riportare, dopo aver salutato in settimana Eric Mika, la rotazione almeno a otto uomini. Serve una vera impresa a Brescia per vincere questa partita e allontanarsi dai guai di una classifica molto corta anche nelle sue zone basse, ma non sarà facile. La Leonessa cercherà di far valere il fattore campo, dove ha un record del 50% di vittorie.
Qui VENEZIA. La partita di questa sera contro Brescia sarà importante per la Reyer in ottica posizionamento nella griglia delle Final Eight: vincendo, infatti, gli uomini di De Raffaele sarebbero sicuri del secondo posto. La Germani, nonostante sia in un moemtno difficile e con le rotazioni ridotte, rimane comunque una squadra molto fisica ed atletica e cercherà sicuramente rivalsa. La gara contro i lombardi non sarà quindi assolutamente facile, con l’Umana che da parte sua dovrà approcciarla al meglio per dare continuità alle vittorie contro Cremona e Opava dell’ultima settimana.

ACQUA S. BERNARDO CANTÙBANCO DI SARDEGNA SASSARI
12/01/2019 ore 20:30 – Eurosport Player
Qui CANTÙ. Morale altissimo in casa canturina. Dopo la convincente vittoria interna contro Pistoia, è arrivato il colpo sul campo di Torino che ha permesso alla squadra di Pashutin di ritrovare ossigeno in classifica. Contro Sassari probabile il ritorno in campo di Parrillo per qualche minuto. In dubbio invece Udanoh: il capitano è stato vittima di una reazione allergica – con problemi respiratori – e le sue condizioni saranno valutate solo nelle ultime ore.
Qui SASSARI. Le vittorie, roboanti e convincenti, con Pesaro, Brescia e Trieste hanno rilanciato la Dinamo nelle posizioni nobili della classifica con un sesto posto (momentaneo) che garantirebbe le Final Eight di Firenze. Nulla però è ancora scritto: nell’ultima e decisiva giornata di andata i sardi andranno a fare visita a Cantù. Una delle bestie nere dei sassaresi che in caso di vittoria manterrebbero invariata la piazza, in caso contrario subentrerebbe invece una classifica avulsa tutta da rivedere con Trento, Bologna e Brindisi pronte ad approfittare di un eventuale passo falso degli isolani.

VL PESAROFIAT TORINO
13/01/2019 ore 12:00 – Eurosport Player
Qui PESARO. Dopo il ribaltone tecnico che ha visto Boniciolli tornare ad allenare una squadra della massima serie, la VL si prepara a due scontri salvezza, con le due formazioni in fondo alla classifica a pari punti. Il nuovo coach sicuramente ha dato una nuova impronta alla difesa ed a qualche gioco, rendendo così Pesaro più imprevedibile che mai. Ritorno in riva all’Adriatico per Dallas Moore e Cusin, mentre Zanotti ritroverà i gialloblu che lo hanno accolto diversi anni fa.
Qui TORINO. La Fiat Auxilium Torino, nonostante le molte partite giocate, è ancora alla ricerca di una propria vera identità e farlo su un campo di una diretta rivale in classifica non sarà affatto semplice per i ragazzi di coach Galbiati. I gialloblu dovranno rendere più compatta la loro difesa e trovare un gioco fluido in fase offensiva per coinvolgere tutto il talento a disposizione del roster. Ottenere i due punti in questa occasione sarebbe puro ossigeno per la compagine piemontese.

DOLOMITI ENERGIA TRENTINOHAPPY CASA BRINDISI
13/01/2019 ore 17:00 – Eurosport 2 e Eurosport Player
Qui TRENTO. L’Aquila ospita l’Happy Casa Brindisi alla BLM Group Arena per tentare l’accesso alle Final Eight di Coppa Italia, cosa che un mese fa, quando la Dolomiti Energia occupava l’ultima – e solitaria – posizione in classifica poteva sembrare surreale. La qualificazione in coppa non dipende solo dall’esito di questo incontro, ma la vittoria per Gomes & Co. sarebbe di grande importanza per far proseguire il trend positivo delle ultime giornate. Come sempre Buscaglia e i suoi punteranno sul gioco di squadra, fatto di intensità difensiva e condivisione in attacco.
Qui BRINDISI. Dopo la sconfitta interna contro Avellino, l’Happy Casa ha presentato in settimana il nuovo acquisto Devondrick Walker. La guardia ex Trieste sarà a disposizione per la trasferta di Trento, ultima tappa del girone di andata. L’incontro di domani assume i contorni di uno scontro da dentro-fuori per la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia. La truppa di coach Vitucci si presenterà quindi in Trentino senza timori e paure, bensì con grande rispetto e voglia di vincere.

SIDIGAS AVELLINOORIORA PISTOIA
13/01/2019 ore 18:00 – Eurosport Player
Qui AVELLINO. La Scandone si presenta al match interno di domani contro Pistoia lanciata da sei vittorie consecutive tra campionato e Champions League. L’obiettivo dei ragazzi di Vucinic è provare ad acciuffare il secondo posto, consci del fatto che oltre ad una vittoria contro i toscani, dovrà arrivare anche una sconfitta di Venezia. Sul fronte fisico non si registrano cambiamenti, con Costello – ancora negli USA – e Ndiaye sempre fermi ai box. Contro Pistoia il coach serbo centellinerà le energie delle stelle biancoverdi, che nelle prossime settimane saranno messe a dura prova: ben nove partite in ventotto giorni aspettano la Sidigas.
Qui PISTOIA. Ad Avellino consapevoli del valore dell’avversario, ma con una ritrovata serenità dopo la bella vittoria di una settimana fa con Varese: con queste premesse, Pistoia si appresta a provare a sfatare il tabù del PalaDelMauro, campo sul quale in sei anni di Serie A non è mai riuscita a vincere. È ovvio che se Avellino dovesse fare una partita in linea con le sue qualità sarà molto complicato riuscire a batterla, ma l’OriOra deve cercare di sfruttare ogni occasione e portarsi dietro l’entusiasmo dell’ultimo successo per andare in Irpinia e giocare un match di grande spessore. Assenza di Gladness a parte, non si registrano altri particolari problemi

ALMA TRIESTEA|X ARMANI EXCHANGE MILANO
13/01/2019 ore 18:30 – Eurosport Player
Qui TRIESTE. Grandissima attesa in tutta la città per la sfida contro la prima della classe, testimoniata dall’ennesimo sold out dell’Allianz Dome. Una gara che evoca ricordi non troppo felici nella tifoseria (lo “scippo” di Stefanel del 1994), ma che rende l’ambiente ancora più caldo del solito. Ex di turno Zoran Dragic, al suo esordio in maglia Alma, con roster al completo per coach Eugenio Dalmasson.
Qui MILANO. Doppio turno di EuroLega e doppia sconfitta per l’Olimpia, e ogni volta in cui questo capita, c’è sempre il rischio che il colpo al morale si rifletta sul campionato. Con Brooks tornato in azione, Pianigiani dovrà scegliere un uomo da lasciare fuori roster tra gli stranieri: finora il nuovo acquisto Omic sembra lontano da un buon inserimento nei meccanismi della squadra, quindi potrebbe essere proprio lui l’escluso, anche perché contro Trieste servono lunghi più mobili.

VANOLI CREMONAGRISSIN BON REGGIO EMILIA
13/01/2019 ore 19:05 – Eurosport 2 e Eurosport Player
Qui CREMONA. Ultima giornata di andata in casa per la Vanoli: match insidioso contro Reggio che, dopo il cambio di assetto, è reduce da una super vittoria contro Pesaro. Per Cremona è una gara importante per la classifica, Varese Avellino e Venezia sono vicine, in chiave di Final Eight difficile incida qualcosa, ma per il proseguo del campionato le partite in casa hanno un peso importante. Assente ancora Crawford, partita chiave per i playmaker e Aldridge. Sarà fondamentale fermare Aguilar e Rivers.
Qui REGGIO. La vittoria con ampio margine contro Pesaro è stata pagata a caro prezzo con gli infortuni di De Vico e Llompart, che non ci saranno a Cremona. La Reggio delle ultime due gare è il lontano parente di quella della prima fase di campionato e per dare continuità sarebbe servito il roster al completo, ma Cervi e compagni dovranno aumentare il loro minutaggio per sopperire alle assenze. Quella del play spagnolo sembra la più delicata, visto che come play puro c’è il solo Candi, ma sono pronti sia Rivers che Allen ad alternarsi in cabina di regia. Una vittoria a Cremona sarebbe importante nel processo di crescita di questa nuova Grissin Bon.

OPENJOBMETIS VARESESEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA
13/01/2019 ore 20:45 – Rai Sport HD e Eurosport Player
Qui VARESE. L’Openjobmetis deve riscattare la brutta sconfitta di Pistoia. Una semplice giornata no? La risposta l’avremo in un match sempre affascinante contro la Virtus Bologna, che salirà a Masnago nel tentativo di conquistare l’accesso alle Final Eight. Dopo la convincente vittoria in FIBA Europe Cup (dove i biancorossi viaggiano a punteggio pieno), gli uomini di coach Caja scenderanno in campo al completo, ad eccezione di Pablo Bertone, ormai volato verso altri lidi.
Qui BOLOGNA. Con l’arrivo di Moreira, la Virtus ha ora a disposizione sette stranieri da ruotare. Viste le precarie condizioni fisiche di Qvale, è possibile che il centro angolano possa essere schierato già nella trasferta di Varese, decisiva per la qualificazione alle Final Eicht di Coppa Italia: con la vittoria in terra lombarda, i bianconeri sarebbero infatti matematicamente qualificati. Per fare risultato a Masnago, però, servirà la migliore Virtus della stagione.

The post Serie A, 15° turno: è bagarre per le Final Eight di Firenze appeared first on Basketinside.com.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

   
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: