Basket, Final Four Eurolega 2019: il CSKA Mosca è in finale. Super ultimo quarto e Real Madrid battuto

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Il CSKA Mosca è la seconda finalista dell’Eurolega 2019. Grazie ad un ultimo quarto eccezionale la squadra di Dimitrios Itoudis raggiunge l’ultimo atto della competizione, superando il Real Madrid in semifinale con il punteggio di 95-90. Il CSKA torna in finale dopo quella di tre anni fa, quando vinse al supplementare contro il Fenerbahce. Proprio quello è anche l’ultimo trionfo per i russi, che vanno a caccia del loro ottavo titolo.

Nando De Colo e il grande ex Sergio Rodriguez sono i protagonisti nel successo moscovita. Entrambi chiuderanno alla fine con 23 punti, con il francese decisivo soprattutto nell’ultimo quarto con 10 punti.  Da non dimenticare anche i 18 punti di Will Clyburn e gli 11 di Cory Higgins, anche lui freddissimo ai liberi nei secondi finali. Al Real Madrid non bastano i 18 punti in soli 15 minuti di Fabien Causeur, mentre sono solo 10 i punti di Facundo Campazzo, che si presentava a queste Final Four con oltre 20 punti di media nei playoff.

Mia Immagine

Il primo canestro della semifinale è di Tavares, che è un fattore nel primo quarto per il Real Madrid sia in attacco sia in difesa e gli spagnoli allungano sul +6 (13-7). Il Real tocca anche il +11 (22-11), ma nel finale di quarto Rodriguez riporta sotto i russi fino al -4 (22-18). Proprio l’ex della partita è scatenato e trascina i russi fino alla parità (26-26). Si gioca punto a punto e nessuna delle due squadre riesce ad allungare in maniera decisiva. All’intervallo il Real è avanti 45-43.

Anche al rientro dagli spogliatoi si resta sulla lotta punto a punto. Un equilibrio che persiste fino a metà quarto quando il Real scappa sul +11 (61-50) grazie a Campazzo e Randolph. Gli spagnoli prendono in mano la partita e si presentano nell’ultimo quarto avanti di dodici punti (71-59). Gli spagnoli, però, non hanno fatto i conti con uno strepitoso Nando De Colo. Il francese è il principale artefice delle rimonta moscovita, poi ci si mettono anche Clyburn ed un tecnico fischiato a Pablo Laso. Sempre De Colo con una tripla pazzesca porta avanti di due punti il CSKA a due minuti dalla fine e dall’altra parte Randolph vede i suoi due tentativi fermarsi sul ferro. I russi sono glaciali dalla lunetta, ma il Real è ancora vivo con una tripla senza senso di Sergio Llull (91-90). Higgins fa 2/2 e a Llull non riesce il secondo miracolo, complice anche un ottima difesa di Hackett, che nella lotta a rimbalzo tocca il pallone e lo manda nella mani di Higgins, che segna due liberi e manda in finale il CSKA. 

 

Questo il tabellino della partita

CSKA MOSCA – REAL MADRID 95-90 (18-22, 25-23, 22-28, 30-17)

Cska: De Colo 23, Bolomboy, Peters 3, Ukhov, Rodriguez 23, Vorontsevich 0, Clyburn 18, Higgins 11, Hackett 3, Kurbanov, Hines 6, Hunter 8

Real Madrid: Causeur 18, Randolph 12, Fernandez 10, Campazzo 10, Reyes, Ayon 2, Carroll 5, Tavares 6, Llull 13, Deck 2, Thompkins 9, Taylor 3

 





CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni